Gianpiero Brunelli: “Uno showroom differente”

By 29 Maggio 2020Interviste

Gianpiero Brunelli, interior designer: “Lo showroom di Travertini e Pietre presenta il materiale in un modo completamente diverso”.

Gianpiero Brunelli, interior designer soprattutto per residenziale e commerciale, racconta la sua professione e il rapporto nato con Travertini e Pietre. Ha uno studio professionale a Lodi con un collaboratore.

“Travertini e Pietre è una bellissima azienda, offre il meglio che un interior designer possa desiderare per quanto riguarda forniture e campionature. Ho partecipato ad alcuni eventi. Quello di Travertini è uno showroom molto raro, soprattutto per le tipologie di lapidei ambientati. Uno showroom che presenta il materiale in tutto un altro modo” spiega Brunelli. “Negli showroom li vediamo spesso in campioncini e lastre, è ben diverso da vedere il materiale in un’ambientazione. Un fornitore del genere è molto utile”. Brunelli conosce un altro interior che collabora con Travertini e Pietre: Michele Volpi. “Con Michele Volpi siamo amici da tanti anni”.

L’interior designer deve avere diverse capacità secondo Brunelli. “Deve aver chiare le esigenze del cliente e la natura del luogo. Da qui deve saper elaborare il progetto giusto. Non si può prescindere dal far comprendere al cliente gli obiettivi del progetto. Nel residenziale dobbiamo avere la massima attenzione alle esigenze del cliente perché vivrà in quell’ambiente. Ecco perché serve un confort a tutto tondo. Mai creare un ambiente su misura del progettista e non sul committente!”.

“Lo spazio dopo il Coronavirus? Dobbiamo pensare a cambiare sia nel residenziale sia nei luoghi aperti al pubblico. Compatibilmente con lo spazio, le case dovranno sapersi adattare anche alle esigenze lavorative di chi lavora in smart working. Una delle sfide del post emergenza sarà migliorare la salubrità degli ambienti. Come? A partire dai materiali scelti, dalle vernici, dai prodotti, per arrivare agli impianti di aerazione”.

Lorenzo Somigli

Author Lorenzo Somigli

Lorenzo Somigli. Classe 1996. La scrittura una passione da sempre. Lavoro come redattore, opinionista per Lady Radio, ufficio stampa di Sporteams, Santo Stefano Basket e AISLA Firenze e copywriter.

More posts by Lorenzo Somigli

Leave a Reply