Salvatore Spataro: “Lo showroom di Travertini e Pietre offre uno sguardo a 360° sul materiale”

By 26 Giugno 2020Interviste
Salvatore Spataro

Salvatore Spataro, architetto e designer, racconta la collaborazione con Travertini e Pietre e un progetto speciale nella città di Noto.

Tra Firenze e Noto. Salvatore Spataro, architetto e designer, ha collaborato a diversi progetti con Travertini e Pietre. “Abbiamo avuto modo di conoscerci e collaborare. Alberto Riccarelli è una persona estremamente professionale, sa presentarsi bene a noi architetti. Apprezzo molto lo showroom di Vaiano: ci offre uno sguardo a 360 gradi sul materiale che Travertini e Pietre offre spiega Salvatore.

Dopo aver lavorato per molti anni con uno studio fiorentino dal 2016 opera in proprio dividendosi tra il capoluogo toscano e Noto, la città siciliana dove il barocco conosce una delle sue massime fioriture. Non è un caso che proprio l’eredità barocca abbia ispirato alcuni lavori di Salvatore.

“Uno dei progetti a cui sono più legato è una piccola struttura ricettiva nel centro storico di Noto” racconta. “La scelta stilistica che ha accompagnato l’intero iter progettuale di “Filinona” ricade su un mix di tradizione e modernità. Elementi tipici della tradizione locale caratterizzano gli ambienti donando un’atmosfera calda e dal sapore antico. Mi interessava il fatto che i viaggiatori venissero a contatto con l’essenza siciliana già dal loro soggiorno”.

Lorenzo Somigli

Author Lorenzo Somigli

Lorenzo Somigli. Classe 1996. La scrittura una passione da sempre. Lavoro come redattore, opinionista per Lady Radio, ufficio stampa di Sporteams, Santo Stefano Basket e AISLA Firenze e copywriter.

More posts by Lorenzo Somigli

Leave a Reply